Estensione a Soleb

Se avete più giorni disponibili per godervi l’itinerario alla scoperta del Regno dei Faraoni Neri, approfittatene per visitare Soleb, con il suo fantastico Tempio Egizio, considerato il più bello di tutto il Sudan, passando per Sebu e Tombos, per poi ritornare a Karima.

3 giorni
Ott - Apr
Alloggio

I servizi includono:
– acqua minerale durante i tour
– pasti come indicato nell’itinerario (B.L.D.)
– trasporto con Toyota Land Cruisers (4 persone per macchina) o Toyota Hilux (3 persone per macchina) fuori Khartoum; minivan o bus a Khartoum
– 2 notti in pensione completa in 2 Case Nubiane Private (saranno forniti sacchi a pelo) + 1 notte alla Casa Nubiana di Karima
– Guida in lingua inglese (disponibile su richiesta e quotata separatamente per meno di 6 persone)

Giorno 1: Karima – Dongola – Sai Island – Soleb

Ci spostiamo a ovest attraverso il deserto nubiano. Prendiamo il Nilo e attraversiamo il ponte verso Dongola. Continuiamo a nord sul lato occidentale del Nilo sulla nuova strada asfaltata che attraversa parte del deserto occidentale che in alcune zone presenta alcune graziose formazioni di granito. Arriviamo al Tempio di Soleb. Qui faremo il nostro picnic nella casa del custode del tempio. Dopo mezz’ora di auto, dopo il pranzo, attraversiamo il Nilo su una barca di pescatori per raggiungere l’isola di Sai, una importante area archeologica dove possiamo trovare antichi resti della civiltà Kerma, della cultura egiziana e cristiana. Durante la navigazione verso l’isola si possono vedere coccodrilli di Nilo sulla riva del fiume. Dopo la visita torneremo in terra principale e tornare in casa privata a Soleb dove trascorreremo la notte.

Programma pasti
  • Picnic nella casa del custode del tempio
  • Cena preparata dal nostro cuoco
Alloggio
Soleb: casa privata
Giorno 2: Soleb – Navigazione con il traghetto – Terza Cataratta – Sebu – Tombos

Questa mattina visiteremo il Tempio di Soleb, il tempio egiziano più bello di tutto il Sudan, testimonianza del Nuovo Regno a Nubia, con molte pareti ricche di iscrizioni geroglifici, figure di bassorilievo e molte colonne. Andiamo a sud, lasciando la strada principale per raggiungere il Nilo e seguire il suo corso fra alcuni villaggi prima di arrivare al traghetto. Qui attraversiamo il fiume per arrivare alla banca orientale appena a nord delle rapide della terza cataratta che era il terzo ostacolo enorme che gli antichi egiziani dovevano affrontare quando tentano di navigare sul fiume Nilo. Camminiamo sulla collina fino all’antico Forte Ottomano dove possiamo avere splendide vedute della cataratta. A Sebu, proprio sulla riva del fiume Nilo, è possibile visitare uno dei siti più ricchi di incisioni su roccia di tutto il Sudan con centinaia di immagini dal periodo preistorico all’epoca egiziana. Continuiamo a guidare attraverso i villaggi nubiani e tra le enormi rocce della terza cataratta al villaggio di Tombos. Qui c’erano le cave di granito antiche con i resti di una statua del re Taharqa, semplicemente lasciati nel deserto circa 2800 anni fa e qualche interessante stele egiziano inciso sulle rocce

Programma pasti
  • Picnic
  • Cena preparata dal nostro cuoco
Alloggio
Tombos: casa privata
Giorno 3: Tombos - Kerma - Karima

Un breve tragitto questa mattina ci porta a Kerma dove visiteremo il maestoso “Defuffa” il monumento che caratterizza la civiltà Kerma. Molto interessante è il museo creato dalla missione archeologica svizzera dopo il recupero di sette statue dei faraoni neri nel 2003.
Il tempo ci permette di visitare anche la Defuffa orientale situata nel mezzo della Necropoli. Per raggiungerla dobbiamo attraversare campi agricoli. Ritorno a Karima.

Programma pasti
  • Picnic
  • Cena nella casa Nubiana di Karima
Alloggio
Casa Nubiana di Karima